SOMALIA AFIS: UNA PRIMA DATA CHE CAMBIA ANCHE L’ANNO DI EMISSIONE

Riccardo Bodo ci presenta una prima data di Somalia AFIS.

La prima data d’uso dell’Aerogramma di Somalia AFIS con impronta di valore da 60 centesimi va spostata….

E di molto. Anzi va cambiato l’anno di emissione.

Per questo intero postale avevamo segnalato anni fa sulla rivista dell’UFI date risalenti al 12 gennaio 1957 testimoniate dai timbri postali.

Ma adesso ho trovato un esemplare che reca la data del 15 agosto 1956, quasi 5 mesi prima (fig.1).

La conferma viene anche dalla data manoscritta dal mittente: August 14, 1956 (il mittente e’ americano, fig.2).

Il pezzo e’ indirizzato in California e reca la corretta affrancatura complessiva di 1,20 somali, allora necessaria per l’inoltro degli aerogrammi nel Nord America.

Della decisione di emettere questa nuova versione dell’aerogramma (che incorporava nell’impronta di affrancatura il piccolo sovrapprezzo che figurava al retro nella versione con impronta da 50 centesimi) non c’e’ traccia nei provvedimenti postali pubblicati sui bollettini ufficiali somali. Ma la cosa probabilmente non deve meravigliare: il prezzo finale all’utente era sempre lo stesso (60 centesimi) e forse si e’ ritenuto il tutto una semplice modifica grafica.

Resta l’invito infinite volte ripetuto: occhio alle date; con gli interi postali le sorprese non mancano mai.

 

fig.1

fig.2